CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO "LIBERO MAIL PEC"
  1. Oggetto del contratto e definizioni
    1. 1.1 Condizioni Generali
      Le presenti Condizioni Generali che il Cliente dichiara di aver attentamente visionato ed approvato, disciplinano i termini e le Condizioni Generali di fornitura del servizio di Posta Elettronica Certificata di ITnet S.r.l. (di seguito, "ITnet") da parte di Italiaonline S.p.A. (di seguito "IOL") ai propri Clienti, come meglio specificato nel manuale operativo di ITnet. Le presenti Condizioni Generali costituiscono l'intero accordo tra le Parti in relazione alla fornitura del Servizio come di seguito definito. In caso di contrasto tra il contenuto delle presenti Condizioni Generali e quello di qualsiasi altro documento, le disposizioni contenute nelle presenti Condizioni Generali prevarranno sulle disposizioni contenute in tale altro documento. Per poter acquistare il Servizio sul Sito, il Cliente è tenuto alla preventiva registrazione al portale Libero che comporta l'accettazione delle Condizioni Generali relative a tutti servizi offerti mediante il medesimo Portale. Il Cliente garantisce che i dati personali forniti al momento della registrazione al portale Libero sono veri, reali, completi ed aggiornati. In caso di variazione dei dati personali forniti al momento della registrazione al portale Libero, il Cliente si impegna a provvedere tempestivamente all'aggiornamento. Il Cliente riconosce che il Servizio è erogato dal Gestore ITnet accreditato presso AgID, che ITnet S.r.l. è integralmente responsabile del Servizio di Posta Elettronica Certificata e che eventuali richieste di Log devono essere inviate dal Titolare della casella ai riferimenti indicati nel Manuale Operativo di ITnet.
    2. 1.2 Definizioni
      Ai fini delle presenti Condizioni Generali, i termini di seguito indicati avranno il seguente significato:
      • • Cliente: il cliente, già registrato sul Sito, con il quale viene concluso il Contratto avente ad oggetto il Servizio;
      • • Condizioni Generali o Contratto: le presenti condizioni generali di contratto;
      • • Portale o Sito: il sito internet raggiungibile al seguente indirizzo: www.libero.it;
      • • Servizio: il servizio di posta elettronica certificata fornito da ITnet e realizzato in osservanza delle disposizioni di cui al D.P.R. n. 68/2005 ed al Decreto 2.11.2005, nonché alle previsioni di cui al D.P.R. n. 82/2005;
  2. Oggetto
    1. 2.1 Conclusione del Contratto
      Il Cliente accetta che il contenuto delle presenti Condizioni Generali si intende approvato dal Cliente stesso al momento della registrazione sul Portale, mediante l'apposizione di un "flag" nell'apposita casella "Accetto". In sede di registrazione il Cliente dovrà fornire tutti i dati richiesti, inclusi quelli necessari per il pagamento del Servizio. Una volta trasmessi tutti i dati e accettate le presenti Condizioni Generali, il Cliente potrà avvalersi del Servizio ed usufruire della casella di posta certificata. Entro 30 (trenta) giorni dalla registrazione al Servizio il Cliente è tenuto a trasmettere a IOL la seguente documentazione: (i) in caso di Cliente persona fisica: il documento di identità del titolare del Servizio; (ii) in caso di Cliente persona giuridica: il documento di identità del legale rappresentante del Cliente, nonché la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con cui vengono forniti i dati del legale rappresentante del Cliente. In caso di mancata trasmissione della documentazione richiesta, IOL procederà alla cancellazione del Servizio, previo invio di una comunicazione al Cliente.
    2. 2.2 Informazioni fornite dal Cliente
      Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite e riconosce a IOL il diritto di assumere tutte le informazioni necessarie alla fornitura del Servizio; in particolare, nell'ipotesi in cui vi sia un cambiamento dei dati forniti in sede di registrazione, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, quelli del legale rappresentante del Cliente persona giuridica, sarà onere di quest'ultimo trasmettere la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con i nuovi dati. Qualora l'attivazione del Servizio non sia possibile a causa di impedimenti di carattere tecnico non imputabili a IOL o per sopravvenuta impossibilità di rendere il Servizio, il Contratto eventualmente concluso si risolverà automaticamente, senza che ciò implichi alcuna responsabilità di IOL nei confronti del Cliente. In tale ipotesi IOL darà tempestivamente al Cliente comunicazione via e-mail.
    3. 2.3 Modifiche del Contratto da parte di IOL
      IOL proporrà al Cliente eventuali modifiche del Contratto tramite comunicazione da inviarsi via posta elettronica. Il Cliente conviene e concorda che tale comunicazione potrà essere effettuata anche per il tramite di avvisi generali pubblicati sul Portale. A fronte di proposte di modifica del Contratto da parte di IOL, il Cliente potrà alternativamente:
      1) accettare le modifiche proposte; 2) rifiutare le modifiche proposte, fermo restando che in questo caso il Contratto, in parziale deroga al successivo art. 3.4, non sarà più rinnovabile alla scadenza, se non come modificato da IOL; o 3) recedere dal Contratto senza il pagamento di alcuna penale. Nei casi 2 e 3, il Cliente dovrà dare comunicazione della propria scelta a IOL mediante posta elettronica certificata tramite invio, entro 15 (quindici) giorni dalla ricezione della comunicazione di IOL, di una comunicazione al seguente indirizzo: pec@pec.libero.it. In difetto di comunicazione da parte del Cliente entro il termine su indicato, le modifiche proposte s'intenderanno accettate. L'eventuale recesso sarà efficace dalla data del ricevimento da parte di IOL della relativa comunicazione.
    4. 2.4 Modifica e sospensione del Servizio
      IOL si riserva il diritto di modificare a suo insindacabile giudizio le funzionalità e le caratteristiche tecniche del Servizio per esigenze di fornitura e/o organizzazione, senza nocumento per la tipologia e la qualità dei servizi prestati al Cliente. Nei casi di lavori di manutenzione programmata, ove siano necessarie sospensioni e/o limitazioni del Servizio, IOL informerà preventivamente il Cliente con almeno 24 (ventiquattro) ore di anticipo. IOL potrà sospendere in ogni momento il Servizio, in tutto o in parte, anche senza preavviso, in caso di guasti alla rete e agli apparati di fornitura del Servizio, dipendenti da caso fortuito o forza maggiore, nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni straordinarie non programmabili e tecnicamente indispensabili. IOL potrà altresì sospendere in ogni momento il Servizio allorquando il Cliente utilizzi lo stesso in modo contrario alla legge e, comunque, in modo tale da danneggiare i sistemi ovvero da danneggiare la fruibilità dello stesso da parte di altri Clienti. Resta altresì inteso che, in caso di richiesta proveniente da una qualsiasi Autorità Giudiziaria, IOL e il Cliente dovranno effettuare tutto quanto necessario, ciascuno per quanto di sua competenza, in modo da poter soddisfare la richiesta nei tempi e nei modi previsti dalla legge.
  3. Corrispettivo del Servizio e Durata
    1. 3.1 Pagamento del corrispettivo
      Il corrispettivo annuale per il Servizio è quello indicato nell'offerta pubblicata sul Portale alla data di conclusione del Contratto. Il Cliente effettuerà il pagamento contestualmente alla registrazione. Salvo diverse disposizioni di legge, saranno altresì a carico del Cliente tutte le imposte e tasse previste dalla legislazione vigente.
    2. 3.2 Fatture
      IOL invierà al Cliente idonea fattura di pagamento, in formato elettronico. Oltre alle indicazioni prescritte dalla normativa vigente, le fatture indicheranno:
      • • il numero di fattura;
      • • la data di emissione, il periodo di riferimento e la data di scadenza;
      • • i singoli elementi del corrispettivo indicati nel presente art. 3;
      • • le imposte e tasse previste dalla normativa vigente;
      • • eventuali accrediti a favore del Cliente.
    3. 3.3 Termini e modalità di pagamento
      Il pagamento dei corrispettivi per il Servizio viene effettuato a mezzo carta di credito o PayPal come indicato nel corso della procedura di registrazione. In caso di rinnovo del Servizio il Cliente autorizza espressamente IOL ad accreditare il corrispettivo del Servizio con conseguente addebito sulla carta di credito, garantendo sin d'ora la disponibilità della somma per effettuare tale addebito. IOL non è in alcun modo responsabile di commissioni bancarie, interessi, costi finanziari, commissioni per conti non disponibili, od ogni altro costo che derivi dagli addebiti effettuati da IOL. Aggiustamenti derivanti da cambi monetari saranno basati sugli accordi del Cliente con il fornitore della propria carta di credito. Il Cliente è tenuto al pagamento dei canoni anche nei casi di sospensione del Servizio.
    4. 3.4 Pagamento e durata
      La durata del Servizio è pari a 12 (dodici) mesi dall'addebito. Il Servizio si rinnoverà automaticamente ogni 12 (dodici) mesi dal primo addebito al costo riportato nell'apposito spazio prima della conferma nella pagina di acquisto del Servizio. Prima della data di scadenza, sarà inviata al Cliente una comunicazione diretta a ricordare la data di rinnovo del Servizio. Nel caso in cui il Cliente non voglia rinnovare il Servizio, il Cliente stesso potrà, in qualsiasi momento, accedere al pannello di controllo dell'apposita area di selfcare online e rimuovere l'opzione di rinnovo. IOL non risponde dell'eventuale perdita di mail e/o dati contenuti nelle mail e di eventuali danni arrecati da una eventuale ridimensionamento della casella stessa. I costi del Servizio sono quelli indicati nell'apposito spazio e non comprendono i costi del collegamento ad Internet che variano a seconda dell'operatore utilizzato dal Cliente. Il Cliente che disattivi il Servizio successivamente all'addebito da parte di IOL degli importi previsti per il Servizio stesso e che quindi non abbia fruito totalmente del Servizio, non potrà richiedere il rimborso a IOL della somma, fatto salvo quanto previsto dal successivo art. 9. In caso di mancato pagamento, totale o parziale, dei corrispettivi dovuti per la fruizione del Servizio, IOL potrà sospenderne l'erogazione. Il Cliente sarà tenuto al puntuale pagamento del corrispettivo previsto che potrà corrispondere mediante carta di credito o PayPal, secondo le condizioni economiche indicate sul Sito nella sezione di presentazione del Servizio. IOL provvederà ad addebitare al Cliente il corrispettivo. IOL ha facoltà di modificare il corrispettivo del Servizio erogati secondo le modalità previste nelle presenti Condizioni Generali al precedente articolo 2.3. In caso di mancato pagamento, totale o parziale, dei corrispettivi dovuti per la fruizione del Servizio, IOL potrà sospenderne l'erogazione. Qualora il Cliente non provveda al pagamento entro 15 (quindici) giorni dall'avvenuta sospensione, IOL avrà facoltà di risolvere il Contratto ai sensi dell'art. 1456 cod. civ., fermi gli ulteriori rimedi di legge. IOL viene espressamente esonerata da qualsiasi responsabilità indipendente dalla propria sfera di controllo, in relazione alla comunicazione e all'utilizzazione dei dati necessari al pagamento da parte di terzi diversi dal titolare della carta di credito o dell'account PayPal e in relazione a tutte le conseguenze dannose che dovessero derivare al Cliente. L'eventuale indisponibilità tecnica del Servizio per un periodo superiore alle 24 ore comporterà l'automatica estensione del termine di fruizione per un periodo pari alla durata del disservizio. E' esclusa ogni forma di rimborso delle prestazioni non fruite. Procedendo all'acquisto del Servizio con modalità PayPal, con la transazione si autorizzerà IOL ad addebitare sul proprio conto personale PayPal l'importo relativo all'acquisto effettuato. IOL si riserva la facoltà di richiedere al Cliente informazioni integrative o l'invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata. In mancanza della documentazione richiesta, IOL si riserva la facoltà di non accettare l'ordine. In nessun momento della procedura di acquisto IOL è in grado di memorizzare le informazioni relative alla carta di credito dell'acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di IOL conserverà tali dati. In nessun caso IOL può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito del Cliente da parte di terzi all'atto del pagamento dei prodotti acquistati. In relazione all'acquisto del Servizio in promozione possono essere previsti vincoli diversi rispetto a quanto riportato nelle presenti Condizioni Generali. Tali vincoli vengono sempre indicati nelle pagine di dettaglio del Servizio.
    5. 3.5 Rimborsi
      Nei limiti consentiti dalla normativa applicabile, il corrispettivo per il Servizio non è rimborsabile, salvo ove diversamente ed espressamente previsto. Nei limiti consentiti dalla normativa applicabile, i costi di qualsiasi rimborso, se consentito, saranno a carico del Cliente.
  4. Recesso
    1. 4.1 IOL potrà recedere dal Contratto dandone comunicazione al Cliente via posta elettronica certificata, qualora il Cliente risulti civilmente incapace, sia stato in precedenza o sia inadempiente ad ogni titolo nei confronti di IOL o di altre società del gruppo di cui IOL fa parte, risulti iscritto nell'elenco dei protesti, o divenga in ogni caso insolvente, e/o effettui una fusione societaria, sia oggetto di acquisizione, o non sia comunque più direttamente o indirettamente riconducibile al soggetto giuridico che ha concluso il Contratto.
  5. Condizioni di fornitura del servizio: obblighi e responsabilità di IOL
    1. 5.1 Attivazione del servizio
      Il Servizio si considererà attivato in accordo con quanto descritto all'Art. 2.1.
    2. 5.2 Limitazione di responsabilità.
      IOL si impegna ad assicurare la migliore funzionalità del Servizio, ma non assume alcuna responsabilità nel caso in cui eventuali carenze del Servizio siano dovute a cause ad essa non imputabili quali, a mero titolo esemplificativo, problemi tecnici, interferenze, errori ed omissioni da parte del Cliente. Nelle ipotesi di caso fortuito e di forza maggiore, il Cliente riconosce ed accetta espressamente che IOL non sarà in alcun modo responsabile della mancata o difettosa fornitura del Servizio, né risponderà di alcuna perdita, danno o lesione che ne derivino al Cliente, siano essi diretti o indiretti, prevedibili o imprevedibili, tra i quali, in via esemplificativa e non esaustiva, perdite economico/finanziarie, di affari, di ricavi, e di utili e/o avviamento commerciale derivanti da:
      • • l'utilizzo o l'impossibilità di utilizzo del Servizio;
      • • il costo dell'acquisto di beni e servizi sostitutivi derivanti da qualsiasi bene, dato, informazione o servizio acquistato o ottenuto, messaggi ricevuti, transazioni eseguite mediante il Servizio;
      • • l'accesso non autorizzato o l'alterazione delle trasmissioni o dei dati del Cliente;
      • • dichiarazioni o comportamenti di terze parti sul Servizio;
      Costituiscono casi di forza maggiore gli eventi al di fuori del ragionevole controllo di IOL, quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, attività e/o decisioni governative e/o della Pubblica Amministrazione, atti dell'Autorità Militare, limitazioni legali, catastrofi naturali, fulmini, incendi, esplosioni, sommosse, guerre, epidemie, e, purché siano su base nazionale, scioperi, mancanza di materie prime, energia, trasporti, ecc. IOL declina ogni responsabilità relativa a perdita di dati o disservizi in seguito alla installazione di qualsiasi applicativo sulle apparecchiature del Cliente. IOL informa che il Servizio non è stato progettato, né autorizzato, per utilizzo in ambienti pericolosi o che, ad ogni modo, richiedano particolari sistemi di sicurezza, quali, a puro titolo esemplificativo, impianti nucleari. IOL declina ogni responsabilità per ogni malfunzionamento o disservizio causato da errori nel trasporto di dati sulla rete internet pubblica. Si assume che il Cliente abbia conoscenza delle condizioni tecniche necessarie ad un corretto svolgimento del Servizio.
  6. Garanzie offerte al Cliente da IOL
    1. 6.1 Tempi di attivazione
      IOL, fatti salvo i casi di particolare difficoltà tecnica, garantisce l'attivazione del Servizio al momento della registrazione.
    2. 6.2 Malfunzionamenti
      In caso di malfunzionamenti, IOL provvederà a ripristinare, ove necessario, il corretto funzionamento del Servizio. IOL risponde nei confronti del Cliente:
      • • dei comprovati ritardi negli interventi di assistenza in caso di irregolare funzionamento dello stesso;
      • • del mancato rispetto dei termini di preavviso, ove previsti;
      • • dell'erronea sospensione del Servizio.
    3. 6.3 Assistenza al Cliente
      Le eventuali segnalazioni e richieste relative a malfunzionamenti nell'erogazione del Servizio dovranno essere inoltrate ad IOL tramite comunicazione come da art. 8.
    4. 6.4 Informativa al Cliente
      IOL potrà fornire al Cliente, con i mezzi più idonei, un'informativa su tutti gli aspetti concernenti il rapporto contrattuale o la fornitura del Servizio che possano essere di suo interesse, attraverso la competente funzione nel rispetto di quanto previsto dall'art. 8. In particolare ed a titolo non esaustivo, l'informativa riguarderà:
      • • modifiche di carattere normativo;
      • • variazioni delle condizioni economiche;
      • • modifiche delle specifiche tecniche e delle modalità di fornitura del Servizio;
      • • offerta commerciale di altri servizi IOL o del gruppo di cui IOL fa parte.
  7. Disciplina del rapporto
    1. 7.1 Disciplina del Rapporto
      Per tutto quanto non previsto dalle presenti Condizioni Generali, si applicheranno le disposizioni del Codice Civile relative al contratto di somministrazione. Il Cliente ed IOL si impegnano reciprocamente a non divulgare informazioni concernenti le proprie attività delle quali siano venuti a conoscenza in modo diretto od indiretto a seguito di contatti inerenti il presente Contratto, siano esse di tipo tecnico che contrattuale, e che non siano per loro natura pubbliche, incluse le informazioni riguardanti il collegamento (quali ad esempio codici di login, password, numeri telefonici e di accesso, ecc.). Inoltre si impegnano a segnalare tempestivamente alla controparte eventuali situazioni che possano pregiudicare le condizioni di sicurezza e di segretezza, al fine di poter intraprendere tutte le possibili azioni, anche di natura preventiva, che possano eliminare o limitare il reale o potenziale rischio.
    2. 7.2 Foro competente
      Per qualsiasi controversia relativa all'interpretazione, all'applicazione, all'esecuzione, all'inadempimento od alla risoluzione del presente Contratto o in qualsiasi modo derivante dal presente Contratto, sarà competente il Foro del luogo di residenza o del domicilio elettivo del consumatore. Nel caso in cui il Cliente sia un soggetto diverso dal consumatore (come definito dall'art. 3, comma 1, lett. a), D.Lgs. 206/2005), il Foro competente per qualsiasi controversia relativa all'interpretazione, all'applicazione, all'esecuzione, all'inadempimento od alla risoluzione del presente Contratto o in qualsiasi modo derivante dal presente Contratto sarà quello di Milano.
  8. Comunicazioni
    1. 8.1 Le eventuali segnalazioni, reclami e richieste relative a malfunzionamenti nell'erogazione del Servizio dovranno essere comunicate al Supporto Clienti attraverso la pagina di Libero Aiuto.
  9. Informazioni ai consumatori - Diritto di recesso
    1. 9.1 Poiché le presenti Condizioni Generali sono state stipulate a distanza e fuori dai locali commerciali, secondo quanto disposto dall'art. 52 del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (come modificato dal D.Lgs. 21/2014), il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso dandone comunicazione a Libero, senza indicarne le ragioni, mediante lettera raccomandata A/R o via PEC entro 14 giorni lavorativi dalla registrazione al Servizio. La comunicazione di recesso dovrà essere inviata (allegando sempre il documento d'identità del titolare della PEC) mediante dichiarazione esplicita da inviare attraverso lettera raccomandata A/R a: Amministrazione Italiaonline S.p.A – Servizio Mail Pec, Assago (MI), via del Bosco Rinnovato, 8 – 20090 Milanofiori Nord, Palazzo U4; oppure via PEC all'indirizzo pec@pec.libero.it; oppure via e-mail all'indirizzo di posta elettronica : recessipec@italiaonline.it. Nel caso in cui il Cliente scegliesse di servirsi della PEC, IOL gli trasmetterà senza indugio una conferma di ricevimento del recesso via posta elettronica. Se il Cliente recede dal Contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha eventualmente effettuato a favore di IOL senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui IOL sia informata della decisione del Cliente di recedere dal Contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, senza in ogni caso che il cliente debba sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.